Fontevecchia a Lanciano per il 220° anniversario delle insorgenze del 1799


Fontevecchia a Lanciano per il 220° anniversario delle insorgenze del 1799

venerdì 12 aprile 2019 dalle ore 17

I complessi avvenimenti che accaddero a Lanciano, in provincia di Chieti, nel 1799, sono stati minuziosamente narrati dallo storico, Abate Omobono Bocache, che ha vissuto in prima persona quei tragici momenti generati, anche sul territorio frentano, dal durissimo scontro fra i fautori della Repubblica Partenopea e le grandi masse popolari. Quest’anno, ricorre il 220°Anniversario di quegli eventi dolorosi e, in tale occasione, la città di Lanciano si appresta a ricordarne i protagonisti e ciò che essi hanno lasciato nelle mani della storia. Per celebrare adeguatamente tale significativa ricorrenza, si è deciso di preparare una toccante cerimonia al fine di riconoscere pubblicamente l’impegno di coloro che in Italia, negli anni trascorsi, si sono resi promotori di iniziative in merito ai fatti accaduti nel 1799. Poiché da informazioni assunte risulta che codesta Associazione Fontevecchia, ha promosso una iniziativa in ricordo delle drammatiche vicende del 1799, si prega la S.V. di prendere parte a questo importante appuntamento di Lanciano, che prevede anche dei riconoscimenti, per venerdì 12 aprile 2019 dalle ore 17. La cerimonia sarà patrocinata dal Comune di Lanciano e dalla storica Associazione “Amici di Lancianovecchia”.


Un cordiale saluto.

COMITATO PROMOTORE CELEBRAZIONI 220° ANNIVERSARIO DEI FATTI DEL 1799.



Prof. Mario Salvitti



© riproduzione riservata


Calendario eventi